Monthly Archives:

gennaio 2017

dolci

Ciambellone al cocco

Ogni tanto, nel weekend, mi piace coccolare me e la mia famiglia con dei dolci libidinosi, magari non adatti alla dieta, ma che fanno sorridere il cuore (e lo stomaco ovviamente); il ciambellone al cocco di cui vi scrivo la ricetta oggi è tra questi. Il profumo del cocco che si espande per tutte le stanze della casa è indescrivibile e poi….poi la sua sofficità! Una nuvola dal sapore tropicale, arricchita dal cioccolato fondente fuso…un dolce afrodisiaco a tutti gli effetti!
Una volta assaggiata sarà difficile fermarvi alla prima fetta e vi assicuro che servita con una pallina di gelato alla vaniglia é la morte sua 🙂

INGREDIENTI
3 tuorli
165 gr di zucchero semolato
150 ml di latte parzialmente scremato
180 gr di burro
2 cucchiaini di olio di cocco(facoltativo)
160 gr di farina 00
50 gr di farina di cocco o cocco grattugiato
8 gr di lievito vanigliato
30/40 gr di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO
iniziate la preparazione fondendo a fuoco dolcissimo il burro con l’olio di cocco e fatelo raffreddare; in una ciotola capiente sbattete bene le uova con lo zucchero e poi aggiungete il latte. Ora unite a poco a poco il burro fuso ed amalgamate bene il tutto; aggiungete la farina setacciata con il lievito ed infine quella di cocco. Versate l’impasto in uno stampo per ciambellone imburrato e infarinato e cuocete in forno caldo per circa 45 minuti a 180°.
Quando sarà trascorso questo tempo fate la prova stecchino e se il ciambellone risulta cotto fatelo raffreddare; in un pentolino sciogliete il cioccolato a fuoco lento. Togliete il dolce dalla teglia e versatevi sopra il cioccolato fuso coe preferite.
GUSTATE!!

dolci

Brioche di sfoglia

A volte mi capita che al supermercato compri un qualche ingrediente, colta dall’ispirazione del momento, ma che poi finisco per lasciare abbandonato nei meandri del frigo o della dispensa. Fortunatamente in cucina sono più ordinata di quanto non lo sia nella vita, così circa una volta a settimana cerco di risistemare un po’ il cibo così da capire quali siano gli alimenti da consumare in fretta; bene, questa è una cosa normale voi direte. Infatti, nulla d’insolito; a parte il fatto che mi sono imbattuta in un rotolo di pasta sfoglia confezionata, più unica che rara. Sinceramente non ricordo minimamente perché io l’abbia acquistata, però non potevo certamente farla scadere; ho pensato un attimo ed ho deciso di realizzare delle semplicissime brioche per la colazione. Certamente non saranno sanissime, super “healthy, peró vi assicuro che il gusto è fantastico!

INGREDIENTI
Un rotolo di pasta sfoglia confezionata (250 gr)
50 gr di miele
1 cucchiaio colmo di marmellata a piacere
50 gr di noci tritate
30 gr di cocco rapè o farina di cocco

Zucchero q.b
Latte q.b

PROCEDIMENTO
Fate scaldare il miele in un pentolino insieme alla marmellata e quando il tutto sarà fluido ed amalgamato uniteci le noci tritate ed il cocco; mescolate e fate raffreddare. Ricavate dei rettangoli dalla vostra sfoglia e disponetevi al centro un po’ di ripieno, poi ricopriteli con un altro rettangolo di sfoglia. Sigillate bene i bordi e spennellate i fagottini con del latte oppure tuorlo e panna e spolverateli con lo zucchero a velo. Cuocete in forno caldo a 180 gradi per circa 15 minuti, fino a che non saranno dorati.
Gustateli caldi!

dolci

Plumcake ubriaco

img_7086

img_7089

Oggi vi scrivo la ricetta di un dolce insolito. Il plumcake in questione infatti ha all’interno del vino rosso che gli conferisce colore e sapore particolare. La ricetta originale è ricca di burro ed anche di cioccolato, io invece ve ne propongo una leggermente light. Sicuramente il gusto di questo dolce di conquisterà e non resisterete a pucciarlo in un cappuccino caldo oppure con una tazza di tè fumante che, visto il freddo, sicuramente non guasta!

INGREDIENTI
160 gr di farina 00
150 gr di zucchero
2 uova
50 gr di burro fuso
100 gr di ricotta
150 ml di vino rosso
1 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci
100 gr di pere

PROCEDIMENTO
In una ciotola capiente montate bene le uova con lo zucchero per renderle spumose; poi aggiungete il burro fuso tiepido, la ricotta ed infine il vino rosso. Mescolate abbondantemente e quindi aggiungete la farina setacciata ed il lievito( se il composto risulta troppo liquido aggiungete un altro po’); aggiungete ora i pezzetti di pera leggermente infarinati.
Imburrate uno stampo da plumcake ed infarinatelo quindi versate l’impasto. Cuocete a 180 gradi in forno già caldo per circa 40 minuti; fate la prova stecchino ed una volta pronto sfornatelo. Fatelo freddare bene ed estraetelo dallo stampo.

CONSIGLIA Burger di lenticchie